Tornata da un viaggetto di non poco impegno a Madrid – con una media di 12km giornalieri direi che il movimento l’ho fatto – non vedevo l’ora che arrivasse il 26 settembre per dirigermi nella mia amata Bologna. Anche perché è da febbraio che cerco di partecipare ad un corso di Chiara Bacchini, ma poi tra una cosa ed un’altra non ce l’ho mai fatta – quindi potete immaginare la mia esaltazione nel farle il bonifico di anticipo per l’iscrizione!!

Dunque, il corso inizia alle 11.30…
Unico treno fattibile: partenza ore 7.44 am e arrivo ore 9.05 – mi pare logico!
Ah dì, se proprio la vogliamo mettere in questi termini, mi fermerò da Colazione da Biancaqualche sacrificio ogni tanto bisogna farlo, dai!

Calligrafia Quotidiana|The White Plan

Poi piglio lu busss e finalmente arrivo nella deliziosa dimora di Gaia Borzicchi, alias Alice’s Adventures in Wonderlande quando dico “deliziosa dimora” in realtà vorrei dire “quasi quasi le chiedo se è in vendita e mi ci trasferisco seduta stante!”, ma non mi pare il caso di sfrattare la padrona di casa.

Gaia mi accoglie con una gentilezza che subito mi conquista, appoggio le mie cose – ma non il cellulare che ovviamente mi serve per fotografare – e raggiungo le altre ragazze per un po’ di chiacchiere introduttive.
Presentiamoci: piacere, Federica, Federica, Francesca, Madilte, Elisa, Alice, Sara, Sara e Susanna che solo verso la metà del corso, e dopo una simpatia innata che già mi aveva incuriosita,  mi rendo conto fosse Susanna Mancini di Suze Studio Design – beh, Carlotta, buongiorno! La segui solo da una vita, potresti anche svegliarti prima, eh?! – Chiedo umilmente perdono, sono irrimediabile!

Calligrafia Quotidiana|The White Plan

Piccolo focus: Chi è Chiara Bacchini?
Beh, lei non è altro che la mia musa ispiratrice per la scrittura artistica, l’handlettering, la calligrafia e la stationery. Sul suo blog, Il Castello di Zucchero, troverete il paese dei balocchi: timbri e ispirazioni per qualsiasi occasione, sempre nell’ambito sopracitato ovviamente. Come se non bastasse è una persona deliziosa, passare con lei il tempo di un regionale (che si crede veloce) Bologna-Savignano s/R è stato un vero piacere – capirai poi, con una passione in comune sarei arrivata fino ad Ancona!

Bene, detto ciò, ora possiamo iniziare a scrivere: che dire, avevo già avuto occasione di conoscere e vedere all’opera Chiara durante la fiera del Mondo Creativo a bologna, questa primavera, ma all’interno di un corso con sole dieci persone ti senti proprio coccolata. Al primo dubbio riesci a trovare una risposta e, soprattutto, hai la possibilità di avere al tuo fianco la sua mano che ti mostra e ti guida. Non potevo chiedere di meglio.
Il pennino bene o male ero già in grado di utilizzarlo in seguito al corso di Corsivo Inglese frequentato a marzo, ma ora “signori miei”, posso finalmente dilettarmi anche con la scrittura ad acquerello – e meno male, Carlotta, hai comprato tanto di quel materiale tra pennelli e pennarelli Brush da fare invidia ad un negozio specializzato!! Per non parlare del conto in banca prosciugato… Sei pessima!!!

Calligrafia Quotidiana|The White Plan Calligrafia Quotidiana|The White Plan Calligrafia Quotidiana|The White Plan Calligrafia Quotidiana|The White Plan Calligrafia Quotidiana|The White Plan Calligrafia Quotidiana|The White Plan

Purtroppo non sono regolare quanto Chiara per la pratica, ma prometto che da ora in avanti mi impegno – prometto a chi?! A me stessa ovviamente: ce la posso fare!!

Calligrafia Quotidiana|The White Plan Calligrafia Quotidiana|The White Plan

È stata una giornata esaltante, all’insegna di scoperte, esercizi, ispirazioni, risate, nuove conoscenze: una giornata che consiglio a chiunque sia appassionato di scrittura o anche solo a chi voglia scoprire un’arte nuova e divertente – che poi voglio dire, io non faccio testo, per me la calligrafia e la scrittura in generale sono un mondo a parte. Se fosse per me avrei la penna in mano tutto il giorno!

E per qualsiasi aggiornamento sui workshop di calligrafia moderna, o quotidiana, o quel meraviglioso mondo che è l’handlettering, seguite Il Castello di Zucchero sulla sua pagina Facebook.

Oddio, come dimenticarsene?! C’era anche la ciliegina sulla torta, ovvero il brunch preparato da Gaia, che ringrazio ancora una volta! Da leccarsi letteralmente i baffi!

Calligrafia Quotidiana|The White Plan Calligrafia Quotidiana|The White Plan Calligrafia Quotidiana|The White Plan

Credits: Carlotta Zoffoli