Ok Carlotta, è giunto il momento di sfruttare la tua abilità nell’inventarsi scuse.
Ma se non l’hai mai avuta?!
Sssht! Zitta e scrivi!

Ehilà, eccomi qua! Dopo un mese (quasi) esatto torno a scrivere l’ultimo capitolo dell’avventura di Cleo.
Immagino che la domanda sia sorta spontanea ad ognuno di voi – o per lo meno, mia nonna me l’ha chiesto, quindi male che vada rispondo a lei: “com’è finita la storia?!?”

Beh, ragazzi, innanzitutto sono lieta di informarvi che il matrimonio c’è stato, dopo di che Cleo e Adam si sono bellamente spiaggiati sulle rive delle Mauritius ed hanno fatto in tempo a tornare ai rispettivi lavori e a trasferirsi nella nuova casetta.

Perché mi riduco solo ora a scrivere?!
Logico:
la mamma non voleva – no, hai 24 anni, non regge!
mi hanno rapita – no Carlotta, eri attiva su Facebook – porcaccia…
ho vinto erroneamente al Superenalotto ed ho tentato di scappare a Santo Domingo con i soldi degli altri ma mi hanno fermata alla dogana, sono stata qualche giorno in carcere e mi hanno rilasciata qualche ora fa – poco probabile!
Ah-ah!! Ci sono!! – Blocco dello scrittore!!!!!!! – Ma chi, tu?!
Oh Cielo, va bene, sono andata a farmi i cavoli miei per una settimana a Madrid, poi sono tornata e sono stata rincoglionita per circa un’altra settimana e tra un workshop di calligrafia e l’organizzazione della mia vita nei prossimi mesi, mi sono ridotta a scrivere ora l’ultimo capitolo – bona, dici che questa se la bevono?! – Magari si…

Tralasciando il monologo psicolabile sopra riportato, Cleo in realtà si chiama Linda e Adam, Enea! – bomba lanciata!!

E la stationery finale è risultata questa: tag per confetti, segnatavolo e caramelle per il Tableau de Mariage – più risolutiva di così non potrei essere!

The White Plan|Enea+Linda 2015 The White Plan|Enea+Linda 2015 The White Plan|Enea+Linda 2015 The White Plan|Enea+Linda 2015The White Plan|Enea+Linda 2015 The White Plan|Enea+Linda 2015 The White Plan|Enea+Linda 2015

Detto e visto ciò, questo bene o male quello che è stato il matrimonio.

Il giorno prima, dopo aver completato il Tableau de Mariage, mi dirigo a casa di Cleo verso la campagna sperduta, quando in mezzo alla strada…

Oh tò vè, galline.
GALLINE??!
Galline!

Che con molta nonchalance mi attraversano la strada: FANTASTICHE!
Ritiro la buchetta della posta e me ne torno a casa.

Ultima whatsappata di Cleo: “Oggi mi scoppia la testa… Non vedo l’ora che sia domani!”

E domani fu!

Ritrovo a casa di Cleo ore 1515 circa.

The White Plan|Enea+Linda 2015

“E la sposa??”
“No un attimo, non entrate, non sono ancora pronta!!”  – Ambeh, ma ben appunto, io volevo entrare mentre ti preparavi, accidenti!!

Attendiamo rassegnate di sotto, e quando scende, è una visione per gli occhi!! Mi ricordava tantissimo una sposa spagnola con un tocco Rock, non credete?!

The White Plan|Enea+Linda 2015

Le 1545!! Via di corsa in chiesa. Parcheggio tattico per mè che me la squaglio prima, et voilà, gli sposi arrivano e sono pronti per la toccante cerimonia!!

The White Plan|Enea+Linda 2015 The White Plan|Enea+Linda 2015

Si passa alla location Villa del mare,  a Cervia: essenziale, elegante e raffinata, d’un bianco californiano.

Due folate di vento in stile Tsunami, così, giusto per creare una leggera atmosfera di panico e si inizia la festa!!

The White Plan|Enea+Linda 2015 The White Plan|Enea+Linda 2015 The White Plan|Enea+Linda 2015 The White Plan|Enea+Linda 2015

Caramelle ovunque: attaccate al Tableau, in mezzo alla confettata e sparse sui tavoli!

Ah, già, non ve l’avevo detto?! Era proprio questo il tema: LE CARAMELLE!! – notare il titolo del Tableau “Love is sweet“.

The White Plan|Enea+Linda 2015

Tableau de Mariage e confettata

The White Plan|Enea+Linda 2015

Centrotavola

L’immancabile selfie con la sposa:

The White Plan|Enea+Linda 2015

Cleo/Linda ed io

Una giornata indimenticabile, divertente, emozionante a dir poco, in cui io e le mie amiche ad un certo punto ci siamo guardate e chieste: “e chi sarà la prossima??!” – meglio non pensarci, va là! Per distrarmi leggo libri!

E cosa lo ha reso un matrimonio enormemente geniale?! Quello che mi piace chiamare un mega “pigiama party” in hotel! Anche perché il risveglio è stato SOLO questo:

The White Plan|Enea+Linda 2015 The White Plan|Enea+Linda 2015

Com’è che si dice?!

Ah si, CIAO! – con tanto di movimento di mano che si apre e si chiude verso la propria persona.

The White Plan|Enea+Linda 2015

Cara Cleo/Linda, grazie per essere stata una sposa meravigliosa!!

Ti voglio bene amica mia.

Buona vita!

Tua,
Carlotta

(Credits: Carlotta Zoffoli)