Vi racconto un po’ di me. Carlotta, 24 anni, e non intendo cambiare questo numero con il passare del tempo, una ragazza semplice, tradita dal fatto di essere del segno dei Pesci.
E quindi?
Quindi non c’è una cosa che non ti puoi aspettare da me, inguaribile abitante del mondo dei sogni, tengo questa porta sempre aperta, pronta a realizzarne uno ogni tanto.
Tra i miei mille cambi di città, per ora mi sono fatta conquistare dal fascino della Città Eterna e mi trovate qua, a gongolare tra calligrafia, pini romani, fotografia, muri di una storia lontana, allestimenti ed eventi. Credo nella Bellezza della vita, nel caffè la mattina anche se sei perfettamente sveglio e non ne avresti bisogno, nel potere degli abbracci inaspettati, credo che vivere una favola sia possibile ma credo anche che questa non ci piova addosso, siamo noi a doverle correre incontro.
Credo nella cura terapeutica della cucina.

Credo nell’essenziale, niente di più.

Solo una postilla, mai applicare la negatività con me, sono sensibile, potrei rimanerci male – per poi cercare di farti cambiare idea!

About the White Plan

The White Plan, che cos’è… sono sempre io, tramutata in formato digitale e leggibile da tutti coloro che non hanno avuto il tempo di comprarsi l’ultimo romanzo uscito in libreria.
È un progetto di vita che racchiude storie con tanto di capitoli intenti a raccontare le strambe disavventure mie e di chiunque abbia il coraggio di avermi attorno, storie che parlano di organizzazione, supporto morale e logistico, disegni di vita e sorrisi.

Ispirazioni parla quasi da sé. Tutte le passioni che mi rendono ciò che sono le trovate sotto questa voce. È il mio pane quotidiano che cerco di far diventare anche vostro, perché l’amore non ha senso di esistere se non lo si condivide con qualcuno!

Eventi, altresì detti che ci sto a fare io qui.

Bene, mi pare di aver riassunto tutto il necessario.

Buona lettura, ci vediamo tra le righe e gli scatti!

C.